Filmusic
(©Massimiliano Donati)

Appuntamento il 7 e 8 febbraio alle ore 21 in via Cartoleria 42

Con il concerto in maschera Filmusic, in scena il 7 e 8 febbraio (ore 21) al Teatro Duse di Bologna, si apre la Stagione 2024 dell’Orchestra Senzaspine. Sul podio i direttori M° Tommaso Ussardi e M° Matteo Parmeggiani.

Filmusic propone uno straordinario mix tra colonne sonore tratte da film e cartoni animati da Star Trek a La Vita è Bella, da Avengers a Mission Impossible, e un repertorio sinfonico di altissimo rigore, pensato per riscoprire la potenza della musica classica in una dimensione cinematografica e burlesca. Ma Filmusic è anche l’appuntamento con cui i Senzaspine vogliono festeggiare il Carnevale insieme al pubblico di grandi e piccini. Come ormai da tradizione, infatti, direttori e musicisti vestiranno i costumi dei loro supereroi e personaggi di fantasia preferiti, così come il pubblico è invitato a venire a teatro in maschera. Sul palco, dunque, non mancheranno pirati, elfi, extraterrestri ma anche duelli, colpi di scena e sorprese per un concerto imprevedibile, andato negli anni sempre sold out.

“Iniziamo questa undicesima Stagione all’insegna del gioco e del divertimento – sottolinea il direttore Matteo ParmeggianiFilmusic è un concerto colorato e coinvolgente, pensato per tutte le età e che fa rivivere colonne sonore del passato e del presente, ma è anche un modo per scoprire splendide pagine del repertorio classico. Quest’anno diamo spazio, tra gli altri, a compositori come Beethoven e Wagner che hanno reso ancora più speciali e iconici film che fanno parte della vita di ognuno di noi”.

Filmusic è uno spettacolo per tutte le età, facile, intenso, divertente, emozionante e colorato – aggiunge il direttore Tommaso Ussardi. – Dedicarsi per una sera ad ascoltare musiche bellissime che spesso, dietro una pellicola, rischiano di passare inosservate, può aprire nuovi orizzonti verso la percezione della grandezza della musica sinfonica, in particolare quando questa è suonata dal vivo da un’orchestra vera con oltre 60 musicisti sul palco”.

La Stagione dell’Orchestra Senzaspine si tiene nell’ambito del DUSEgiovani, la rassegna che lo storico palcoscenico di via Cartoleria dedica alla promozione dei giovani artisti e spettatori, con il contributo della Regione Emilia-Romagna.

La Stagione 2024 dell’Orchestra Senzaspine è supportata dal prezioso sostegno degli sponsor Gruppo Hera e Gruppo Finmatica e si svolge con il supporto di MiC, Regione Emilia-Romagna, Comune di Bologna, con il sostegno di Teatro Duse, Istituto Cavazza, Fondazione Gualandi, ENS (Ente Nazionale Sordi), FIADDA, Arci, Mercato Sonato, Senzaspine Network; in collaborazione con Associazione XXI secolo, Premio Fausto Ricci, Fondazione Luciano Pavarotti, Coro Lirico Sinfonico Colsper, Cineteca di Bologna.

La Stagione del Teatro Duse si svolge in convenzione con il Comune di Bologna – Settore Cultura e Creatività e con il contributo di Ministero della Cultura, Regione Emilia – Romagna, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna. Main Partner: BPER Banca.