Gaia Ma
(©Ufficio Stampa Comune Sasso Marconi)

Dal 23 giugno, sette serate di spettacolo nelle arene estive del capoluogo e di Borgonuovo

Parte a Sasso Marconi il ricco programma di intrattenimento culturale dell’estate, che prevede una serie di spettacoli all’aperto nel capoluogo e nelle frazioni cittadine. Si inizia questo fine settimana e si prosegue fino a fine agosto, per 16 serate complessive di spettacolo all’insegna della clownerie, del teatro circo, del teatro d’attore e della musica: una proposta per tutti i gusti e per tutta la famiglia, a cura dell’Assessorato alla Cultura del Comune in collaborazione con l’associazione Ca’ Rossa.

Ad aprire la programmazione è la rassegna “Borgonuovo Circus”, che propone tre serate di spettacolo nella pista da ballo del Centro sociale di Borgonuovo. Tre appuntamenti domenicali all’insegna del teatro circo in cui clown, acrobati e giocolieri coinvolgeranno il pubblico con acrobazie, virtuosismi corporei, prove di destrezza e stravaganti giocolerie.

Si comincia domenica 23 giugno con “Hit my heart!”, spettacolo di Gaia Matulli, in arte Gaia Ma: manipolazione di cappelli, acrobazie ed equilibrismo sono gli ingredienti di una performance che unisce giocoleria, poesia e comicità.

La rassegna prosegue poi con “Puro Tomate” (7 luglio), spettacolo di Victor Alvaros, clown argentino specializzato nella manipolazione di palloncini, e si chiude il 21 luglio con lo show di Dolly Bomba, clown, attore e trasformista che per l’occasione indosserà i panni di alcune delle più grandi star del mondo della musica, dell’arte e dello spettacolo.

E’ invece fissato per domenica 30 giugno l’avvio della rassegna “Quotidiano familiare”, che ci porta nella Piazzetta del Teatro del capoluogo con altre quattro serate di spettacolo in cui la clownerie si fonde con la poesia e con una dolce satira delle situazioni familiari, di coppia o di solitudine: il quotidiano e le sue dinamiche raccontate dai clown e dai mimi.

Ad aprire la rassegna sarà “Mercante di gravità”spettacolo in cui il giovane Niccolò Nardelli accompagnerà il pubblico in un mondo in cui le leggi della fisica non esistono… Si prosegue con “Felici per sempre” (14 luglio) che, partendo da una disavventura occorsa a due novelli sposi, celebra la ritrovata unione tra i protagonisti attraverso un mix di clownerie, teatro fisico e acrobatica. Quindi “Juliet” (28 luglio), uno spettacolo comico, ironico e poetico ispirato alla figura di Giulietta Capuleti e, per finire, “The Old Man” (11 agosto), dove Edoardo Mirabella propone giocolerie e numeri di equilibrismo utilizzando oggetti di ogni genere: bidoni, palline, hula hoop e perfino un bastone…

Inizio spettacoli: ore 21.15 –  Ingresso gratuito

Ad agosto il cartellone estivo coinvolgerà poi la frazione di Tignano-Roma, dove sono in programma tre serate all’insegna della clownerie e del cabaret comico, e il Borgo di Fontana, con altre tre serate dedicate a magia e illusionismo. Confermati infine i concerti nei cimiteri a partire dal 4 agosto.