Ninna e Matti
(©Ufficio Stampa Teatro EuropAuditorium)

Tanti gli appuntamenti in programma per la nuova stagione organizzata al teatro bolognese

Più spettacoli all’insegna di una curiosità che si rinnova,un cartellone strutturato per soddisfare gli interessi di pubblici diversi, con musical, concerti, family show, senza dimenticare la danza, i protagonisti dello spettacolo italiano e le produzioni internazionali: si presenta oggi la 48° Stagione del Teatro EuropAuditorium di Bologna, curata dalla società December Sevens Duemila.

Un rinnovato impegno che rende il teatro bolognese un punto di riferimento per il tessuto culturale non solo della città, ma di tutta la Regione, per raccontare emozioni, promuovere esperienze di qualità e animare le passioni di un pubblico sempre più eterogeneo e diversificato.

Il nuovo claim della campagna di comunicazione  METTI UNA SERA AL TEA, rispecchia la scelta che punta a rendere il TEA il luogo giusto per godersi proposte artistiche uniche e speciali, in uno spazio vivo e accogliente, con la capienza adeguata a supportare i grandi numeri di allestimenti scenici importanti, selezionati dal meglio del panorama teatrale nazionale e internazionale.

«La stagione teatrale che si è appena conclusa ci consegna dei dati di affluenza del pubblico importanti con un risultato in termini di gradimento della programmazione altrettanto soddisfacente, che dimostrano che il percorso artistico intrapreso fin qui è stato, è e sarà quella giusto. Lavoriamo tenacemente con l’aspirazione di creare la miglior esperienza possibile agli spettatori che vivono il teatro e agli artisti che lo fanno vivere. Grandi numeri, per una sala tra le più grandi di Italia, fanno sì che la scelta artistica sia molto ragionata e cerchi di intercettare le tendenze e le preferenze del pubblico, creando una fusione tra qualità della proposta e dimensioni dello spazio». – dichiara Filippo Vernassa, Direttore artistico del Teatro EuropAuditorium – «40 titoli messi in scena, 71 serate di spettacolo, una media di 1.620 spettatori a rappresentazione, con un’occupazione della sala pari al 95,7% per un totale di 115.920 spettatori complessivi».

Eventi

Molto atteso Paolo Crepet, psichiatra, sociologo, educatore, saggista e opinionista che, dopo il successo di Prendetevi la luna nella passata stagione teatrale, registrando sold out in tutte le tappe, tra cui anche tre date esaurite al Teatro Celebrazioni,  il 2 ottobre 2024  porta sul palco dell’EuropAuditorium la conferenza-spettacolo dedicata al suo ultimo libroMordere il cielo, dove affronta le tematiche legate aritrovare il coraggio di muoversi fuori dagli schemi, a rinnovare ribellioni per inseguire le nostre unicità, diffidando di quella grigia normalità dietro la quale si nasconde il sinistro rumore della neutralizzazione dell’anima. Si prosegue con Barbascura X, il 26 novembre 2024,che porta in scena Sono qui per Caos, racconto scientifico sull’assoluta casualità dell’esistenza. Dopo il grande successo dello show Il saggio di fine anno, sold-out dappertutto, Camilla Boniardi (Camihawke) e Guglielmo Scilla debuttano con il loro primo progetto teatrale che li vede entrambi protagonisti, Avanguardia Pura, in scena in un doppio appuntamento, il 22 gennaio e il 26 febbraio 2025. Uno spettacolo che si preannuncia coinvolgente e in grado di divertire il pubblico grazie alla comicità imprevedibile dei due interpreti.

Danza internazionale

La magia della grande danza di Roberto Bolle tornerà, per il nono anno consecutivo, con il suo Gala Roberto Bolle and Friends, al Teatro EuropAuditorium per due serate straordinarie l’8 e il 9 marzo 2025. C’è ancora riserbo sul cast che accompagnerà l’Étoile in questi nuovi appuntamenti, per un programma ideato dal Maestro Roberto Bolle mescolando repertorio classico e contemporaneo, sempre all’insegna della grande danza internazionale. Insieme a lui, ballerini provenienti dalle più prestigiose Compagnie di danza si esibiranno in un programma capace di affascinare un pubblico sempre più ampio e variegato.

Family show

Il 17 novembre 2024 Ninna e Matti, la coppia di Youtuber più amata dai bambini, saranno sul palco con 10 performers e ballerini in Super Tour, uno show ritmato, colorato e interattivo. Uno spettacolo pensato per tutta la famiglia, dove i bambini saranno parte attiva, tra scherzi, piccoli imprevisti e momenti divertenti per tutti.