Ristori locali chiusi covid
(Shutterstock.com)

C’è tempo sino al 31 maggio per regolarizzare le domande presentate

Sono 2218 i bar e ristoranti bolognesi che hanno presentato domanda per accedere ai 21,3 milioni di euro complessivi messi a disposizione della Regione Emilia-Romagna per tutto il territorio regionale (Bando per il sostegno ai pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande – Bar, ristoranti e similari dell’Emilia-Romagna).

Nella liquidazione dei contributi la Camera di Commercio ha operato unicamente come braccio operativo della Regione Emilia-Romagna.

Alle imprese bolognesi in regola con tutti i requisiti previsti dal bando regionale i fondi arriveranno in conto corrente a partire dalle prossime settimane.

L’importo sarà uguale per tutti in regione: è infatti calcolato dividendo lo stanziamento complessivo per il numero delle imprese che hanno presentato domanda.

Tutte le imprese la cui domanda presentava irregolarità hanno tempo fino al 31 maggio per regolarizzare la propria posizione e ricevere così i contributi.

Per maggiori informazioni: www.bo.camcom.it