Ortofrutta
(Ufficio Stampa Apo Conerpo)

Prendono il via a pieno ritmo le attività di IN&OUT, progetto di Apo Conerpo, principale OP ortofrutticola europea con sede a Villanova di Castenaso

Dopo la presentazione ufficiale dello scorso 26 maggio, IN&OUT, il progetto di Apo Conerpo per la valorizzazione dell’ortofrutta comunitaria cofinanziato dalla Comunità Europea, entra nel vivo delle attività di promozione. Fra luglio e agosto, infatti, si concretizzeranno oltre 3.400 giornate promozionali nella grande distribuzione nazionale ed estera.

“Sono ben 340 i punti vendita coinvolti da questa prima fase delle attività di IN&OUT – spiega il presidente di Apo Conerpo, Davide Vernocchiper un totale di oltre 3.400 giornate di promozione. La pandemia ha inevitabilmente rallentato le attività del progetto ma a luglio e ad agosto abbiamo presidiato e presidieremo alcune delle principali catene distributive in Italia e nei Paesi target del progetto: Austria e Danimarca. L’obiettivo sarà quello di fare scoprire ai consumatori che c’è tutto un mondo dentro l’ortofrutta europea: in ogni frutto e in ogni ortaggio si raccoglie un impegno quotidiano fatto di rispetto per l’ambiente, agricoltura consapevole, risparmio delle risorse naturali, buone pratiche agronomiche, economia circolare, sicurezza e tracciabilità”.

Ben otto le catene della grande distribuzione interessate in Italia: i consumatori che accederanno ai 240 punti vendita di Bennet, delle cooperative del gruppo Conad e del gruppo COOP, del Gruppo Arena e di IN’S potranno trovare corner con materiale informativo sul progetto, sulle caratteristiche nutrizionali e sulla sostenibilità dell’ortofrutta Europea: “Le restrizioni imposte dalla pandemia – prosegue Vernocchi – ci impediscono ancora di svolgere le attività di sampling ma già molte migliaia di consumatori dal Trentino Alto Adige alla Sicilia hanno scoperto IN&OUT e i valori dei nostri prodotti ortofrutticoli”. Merito anche della capillare distribuzione dell’iconico gadget della campagna: “Abbiamo scelto una simpatica ed ecologica shopper in cotone, perfetta sintesi di quella sostenibilità e di quell’attenzione all’ambiente di cui ci facciamo testimoni”.

Le attività della prima annualità procederanno fino alla fine di agosto, con una particolare attenzione al mercato danese a cui saranno rivolte iniziative specifiche.