Averardo Orta

Fra i 25 Cavalieri del Lavoro nominati dal Capo dello Stato Sergio Mattarella c’è anche Averardo Orta

Tra i nuovi 25 Cavalieri del Lavoro nominati dal Capo dello Stato Sergio Mattarella c’è il nome dell’imprenditore bolognese Averardo Orta, insignito proprio un anno fa del titolo di Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica.

L’ulteriore e prestigiosa nomina di Averardo Orta, riconosciuto come un’eccellenza nel campo della sanità per il suo spirito di iniziativa, coraggio e intelligenza imprenditoriale, è ufficialmente riportata sul sito del Quirinale.

Grande soddisfazione per questo nuovo e prestigioso traguardo esprime l’imprenditore Orta:“Questa nomina è motivo di gioia immensa e di orgoglio. Dedico questo riconoscimento alla mia famiglia, a mia moglie ma anche a tutti i colleghi e collaboratori con i quali ogni giorno condivido progetti e obiettivi da raggiungere. La responsabilità che deriva dal portare un’onorificenza concessa dal Capo dello Stato ci spinge ad impegnarci più a fondo nella realizzazione di un modello di imprenditoria moderno, che distribuisca ricchezza a tutti gli stakeholders garantendo parità di genere, difesa dell’ambiente e sostenibilità Questi valori mi sono stati trasmessi dalla mia famiglia e con orgoglio li sto tramandando a mio figlio”.

Va sottolineato che l’impegno nella sanità per la famiglia Orta comincia 130 anni fa. Ad aprire la strada fu nel 1926 il bisnonno Francesco Orta, nominato Commendatore dell’Ordine della Corona d’Italia, successivamente divenuto Omri con la nascita della Repubblica. Poi, nel 1959, è stata la volta del nonno Giovanni, con la concessione del Cavalierato Omri. Infine, nel 2017 Lorenzo Orta, padre di Averardo, viene nominato Cavaliere. Dopo la nomina nell’OMRI, oggi per la quarta generazione rappresentata da Averardo Orta è tempo di rinnovate e grandi soddisfazioni.

A firmare il decreto oggi è il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, su proposta del ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso, di concerto con il ministro dell’Agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste, Francesco Lollobrigida. La consegna dell’onorificenza al neo Cavaliere del Lavoro Averardo Orta avverrà nel prossimo mese di ottobre.

Averardo OrtaA

L’imprenditore bolognese amministra un gruppo di strutture sanitarie e sociosanitarie con 600 posti letto, circa 600 dipendenti e oltre 42 milioni di euro di fatturato.

Nel 2009 ha ideato e costituito il Consorzio Ospedaliero Colibrì, per un totale di 22 strutture, di cui è Legale Rappresentante e Amministratore Delegato. Il Consorzio gestisce circa 3300 posti letto e impiega oltre 8000 operatori con un fatturato aggregato di 348 milioni di euro.

Ricopre la carica di Presidente di E.C.H.O. (European Confederation fo Care-Home Organisations) e nel 2023 è stato nominato Console onorario della Repubblica di Capo Verde per la regione Emilia-Romagna.