Imola fantaveicoli 2021
(©Ufficio Stampa Comune Imola)

Gambi: “Il Carnevale non può rimanere in silenzio, per questo non potendo sfilare nelle piazze fisiche, lo abbiamo trasferito sulla piazza virtuale”

Questa è la settimana del Carnevale. Un Carnevale diverso, senza sfilate nelle piazze fisiche, ma che abbiamo trasferito sulla piazza virtuale. Il Carnevale non può infatti rimanere in silenzio: per questo siamo molto contenti di aver visto ed ascoltato i video realizzati dai partecipanti al concorso Fantaveicoli 24.0. La sfilata infatti ha lasciato il posto ad un concorso in cui in gara ci sono video dedicati ai temi del riciclo e della mobilità sostenibile. Vi invito a seguire la pagina fb Carnevale Dei Fantaveicoli dove sono stati caricati i video dei primi classificati e dove negli altri giorni verranno caricati i video degli altri classificati. Questo ci permetterà di vivere anche quest’anno l’atmosfera del Carnevale, distanti ma comunque uniti da parole e immagini” commenta Giacomo Gambi, assessore alla Cultura.

Il concorso Fantaveicoli24.0 ha ottenuto il Patrocinio della Regione Emilia-Romagna e della Città metropolitana di Bologna ed è stato realizzato grazie al sostegno del Consorzio Astra Servizi Ambientali, sponsor unico che ha scelto di sostenere la manifestazione anche in questo nuovo format.

Ricordiamo che il consorzio ASTRA, da sempre sensibile al tema della promozione della cultura e della sostenibilità ambientale, è composto da aziende che operano con esperienza e professionalità dal 1999 in ambito ambientale offrendo servizi specifici e integrati per ogni esigenza. E’ specializzata nelle attività di caratterizzazione, trasporto e smaltimento di rifiuti, nella gestione d’impianti di recupero, ripristini ambientali e discariche, bonifiche e messa in sicurezza di siti contaminati, nei servizi di igiene ambientale, nei servizi ambientali integrati in ambito industriale, nelle pulizie di fiere e grandi manifestazioni.

Elisa Spada, assessore all’Ambiente sottolinea: “Sono entusiasta dei lavori presentati nell’ambito del Concorso Fantaveicoli 24.0. Sensibilità, efficacia e fantasia sono le tre parole chiave che sintetizzano le qualità dei video che ci hanno fatto conoscere giovanissimi videomaker molto capaci del nostro territorio e insegnanti entusiaste che hanno valorizzato studenti e studentesse nell’elaborare la loro visione del tema riciclo e rispetto per l’ambiente. Consiglio a tutti di guardare i video, molto diversi tra loro anche per tecnica espressiva; stiamo già pensando di utilizzarli per una campagna di sensibilizzazione futura”.