Condimenti off 20 aprile
(Ufficio Stampa Comune di Castel Maggiore)

Una tavola apparecchiata, un giornalista, due autori: gli ingredienti giusti per cenare insieme e parlare di cinema. Appuntamento il 20 Aprile, alle ore 21, online

Gli inizi al DAMS il Teatro della Polvere, il premio Solinas, Fortezza Bastiani, e poi ancora i cortometraggi e i documentari, il festival di Venezia, la collaborazione con Paolo Fresu. Questo e tanto altro nell’incontro con Michele Mellara e Alessandro Rossi, intervistati da Davide TurriniCondimentiOff torna dopo le feste pasquali con un appuntamento dedicato al cinema d’autore.

Autori, registi, ideatori di eventi, lavorano insieme in un solido sodalizio artistico da circa quindici anni. Cimentandosi, con una buona dose di eclettismo, nel cinema, nel documentario creativo, nel teatro e nella creazione di eventi, il loro originale percorso artistico è stato riconosciuto dal pubblico e dalla critica sia a livello nazionale che internazionale.Hanno, negli anni, scritto sia per la televisione (“La Squadra” per Rai3) che per il cinema.

Dal 2003 hanno iniziato il loro originale percorso come filmmakers nel cinema documentario. I loro film-documentari sono stati trasmessi nel mondo da emittenti televisive di oltre 50 paesi. Hanno ricevuto importanti riconoscimenti e premi a numerosi Festival sia in Italia che all’estero. Sono tra i pochissimi documentaristi italiani che hanno visto le loro opere avere una circuitazione cinematografica in sala. Sono stati tra i fondatori della D.E-R (associazione dei documentaristi dell’Emilia Romagna) e membri del direttivo di Doc it (associazione nazionale dei documentaristi italiani). Insegnano all’Università di Bologna e curano laboratori e seminari per altre Università e Istituzioni Culturali.

Sono, insieme a Francesco Merini e Ilaria Malagutti, soci fondatori e attivi della Mammut Film. Il loro ultimo documentario, “I’m in love with my car”, ha ottenuto il contributo MEDIA per lo sviluppo, il supporto del Piemonte Doc Fund e quello della Regione Emilia Romagna; è stato preso in listino – unico titolo italiano – da un prestigioso distributore internazionale, First Hand Film, e sarà presentato in anteprima mondiale al Biografilm.

Si sono aggiudicati il bando “Migrarti” indetto dal MIBAC per la realizzazione di un cortometraggio di finzione, “L’incontro”, che è stato presentato alla Mostra del Cinema di Venezia (2017). L’ultimo loro documentario lungometraggio, “50- Santarcangelo Festival”, è stato presentato alle 17° Giornate degli Autori – L’isola di Edipo alla 77° Edizione del Festival del Cinema di Venezia (2020). Non ultima è loro la regia del documentario su Paolo Fresu chiamato “P60LO FRESU – Musica da lettura”, andato in onda sulla RAI.

A dialogare con loro ci sarà Davide Turrini: collaboratore del Fatto Quotidiano, ha scritto e scrive di cinema, teatro, letteratura, musica per quotidiani nazionali e locali, riviste, siti web. E’ noto per le sue innumerevoli interviste ai personaggi più rilevanti della scena cinematografica italiana ed internazionale.

L’incontro si terrà nella speciale cornice del ristorante “Hostaria La Braceria” di Castel Maggiore che per l’occasione si trasformerà nella location perfetta per questa terza puntata di Condimenti Off 2021: la puntata verrà trasmessa online il 20 Aprile alle ore 21 sul canale youtube del Comune di Castel Maggiore (Telecastelmaggiore) e sulla pagina FB di CondimentiOff.