Imboscata DanielCorbelli1920
(Ufficio Stampa Bologna Metropolitana)

Da giugno a settembre, cinque percorsi d’arte e cultura fra borghi e natura

Con l'”Imboscata” di San Lazzaro di Savena di domenica 30 maggio prende il via il calendario di “Alti e Bassi, dalla collina alla pianura”, percorsi d’arte e cultura tra natura borghi e verdura, a piedi e/o in bicicletta.

Cinque appuntamenti in rete per scoprire e fruire in maniera eco-compatibile e creativa delle eccellenze artistiche, culturali, naturalistiche, paesaggistiche, architettoniche, eno-gastronomiche, agricole e produttive del territorio nel suo insieme, con i suoi artisti, i piccoli musei, i suoi borghi, le oasi naturalistiche, i maceri, le ville, le aziende agricole, le botteghe artigiane.

Alti e Bassi, organizzato e promosso dai comuni di Budrio, Castenaso, Minerbio, Molinella e San Lazzaro di Savena, è realizzato con il contributo di Destinazione turistica Bologna metropolitana nell’ambito del Piano di Promozione Turistica Locale 2021 e fa parte di Bologna Estate.

Domenica 30 maggio / h 15-20

Imboscata percorso naturalistico con incursioni artistiche sulle sponde del fiume Idice, da percorrere a piedi
San Lazzaro di Savena – Parco Fluviale del Molino Grande

Venerdì 25 giugno / h 18.30-22.30

Notte Verde percorso artistico nella verdura…
Aziende agricole e vivai aderenti dei comuni di Budrio, Castenaso, Minerbio, Molinella, San Lazzaro di Savena

Giovedì 15 luglio / h 20.30-23.30

Min’Amour passeggiata romantica tra serenate, ninne nanne, fiori e poesia
Borgo medievale di Minerbio

Domenica 5 settembre / h 10- 18

Fatti Strada biciclettata colorata tra borghi, cultura, natura, arte e architettura
Ciclovia delle Antiche Paludi Bolognesi, toccando i comuni di Budrio, Castenaso, Minerbio, Molinella

Domenica 19 settembre / h 15-19

Imboscata percorso naturalistico con incursioni artistiche, sulle sponde del fiume Idice, da percorrere a piedi
A Castenaso – Parco della Chiusa