Inaugurazione mostra fiocchetto lilla 2021
L'inaugurazione della mostra del Fiocchetto Lilla avvenuta a maggio (Ufficio Stampa Comune di Castel San Pietro)

Fra gli appuntamenti in programma domani c’è anche la premiazione di Telodicoinpoesia

Domani, mercoledì 16 giugno, sarà la giornata conclusiva e riepilogativa di tutti gli eventi del Fiocchetto Lilla 2021, la manifestazione annuale che mette al centro dell’attenzione il tema dei disturbi del comportamento alimentare, organizzata dalla Fanep odv (Famiglie Neuropsichiatria Pediatrica).

“I cittadini con la loro presenza e partecipazione potranno ribadire ancora una volta la pressante richiesta di prevenzione e di sostegno nella cura per queste patologie così invalidanti” – spiega Antonio Lannutti, referente castellano della Fanep organizzatore degli eventi del Fiocchetto Lilla. 

Innanzitutto sarà ancora possibile visitare la Mostra d’Arte allestita nello Stabilimento Termale, con apertura prorogata per l’occasione fino alle ore 18. La mostra comprende 120 opere presentate da quaranta artisti provenienti da tutto il territorio metropolitano.  

A seguire, dalle 18 in poi, appuntamento a Lagosteria, “l’osteria dei ragazzi speciali”, che si trova al centro dell’incantevole Laghetto comunale Scardovi, dove sarà possibile godersi un “Cocktail lilla sul lago” ad un prezzo convenzionato ma con l’aggiunta di una donazione per Fanep.  

Infine alle 20,30 si terrà all’Arena Comunale la serata dedicata alla premiazione dei vincitori della  seconda edizione del Concorso Telodicoinpoesia, un vero e proprio spettacolo realizzato e condotto da Spazio Life insieme ai ragazzi del Teen Lab

Saranno presenti i vertici Fanep, le autorità comunali di Castel San Pietro Terme e Ozzano dell’Emilia, autorità della Regione Emilia Romagna, dell’Ausl di Imola, e dell’U.O. di Neuropsichiatria Infantile del Policlinico S. Orsola-Malpighi di Bologna, e la Pro Loco castellana. “Si prevede una cerimonia molto toccante e molto significativa per la bravura ed il prestigio degli autori partecipanti, che saranno presenti per il ritiro del premio” – conclude Antonio Lannutti. 

In particolare, poiché il secondo classificato al concorso è il Capitano Andrea Oxilia della Compagnia Carabinieri di Imola, alla cerimonia saranno presenti il Generale di Brigata Davide Angrisani, comandante della Legione Carabinieri della Regione Emilia Romagna, e il Tenente Colonnello Daniele Zaffino, vice comandante provinciale dei Carabinieri di Bologna, in rappresentanza del Colonnello Pierluigi Solazzo, impedito a partecipare per motivi d’ufficio. 

Inoltre, visto che la poesia del Capitano Oxilia è scritta nella lingua dei cimbri, saranno presenti alla cerimonia, in rappresentanza di quella comunità: il dott. Walter Kaswalder, presidente del Consiglio della Provincia Autonoma di Trento; il Maestro Vito Massalongo, presidente dell’associazione culturale Curatorium Cimbricum Veronese di Lijetzan (Giazza) del Comune di Selva di Progno (VR); il dott. Ermanno Baldo, ex primario di pediatria dell’Ospedale di Rovereto ed ex direttore della Clinica Pediatrica di Misurina, e attualmente direttore del Centro di Allergologia Pediatrica delle Terme di Comano, nonché presidente del premio nazionale di poesia Caput Gauri di Ferrara.

Gli eventi del Fiocchetto Lilla 2021 hanno ricevuto il patrocinio e la collaborazione dei Comuni di Castel San Pietro Terme e di Ozzano nell’Emilia, dell’Associazione Turistica Pro Loco di Castel San Pietro Terme, dell’Ausl di Imola e della Regione Emilia Romagna.