Copertina libro Sauro Mingarelli
(Ufficio Stampa Culturalia)

Si svolgerà a Bologna la presentazione del libro scritto da Francesco Amante e Lodovico Basalù

Lunedì 13 settembre, alle ore 18.00, presso la Libreria Ambasciatori di Bologna sarà presentato il libro Sauro Mingarelli “Il Rosso”. Il Meccanico che stregò Ferrari (Giorgio Nada Editore, 2021).

Questo libro, fortemente voluto dall’imprenditore bolognese Francesco Amante, è scritto da lui a quattro mani con il giornalista sportivo Lodovico Basalù.

L’evento, realizzato in collaborazione con Librerie Coop Ambasciatori, vedrà come relatori i due autori, l’Ing. Mauro Forghieri, progettista e direttore tecnico della Scuderia Ferrari, Luciano Rizzoli, socio di Sauro Mingarelli, Francesca Mingarelli, la figlia e infine Stefano Nada, editore del libro. A moderare l’incontro il giornalista Paolo Brighenti.

Il volume, il primo e unico in Italia, ripercorre la vita di Sauro Mingarelli, nato a Grizzana Morandi, nel cuore dell’appennino bolognese, che pian piano ha dato vita ad un’officina ben nota ai possessori di varie Gran Turismo di Maranello entrate nella storia.

Sauro è stato capace di entrare nelle grazie di Enzo Ferrari, fondatore dell’omonima casa automobilistica, la cui sezione sportiva, la Scuderia Ferrari, conquistò in Formula 1 (con lui ancora in vita) 9 campionati del mondo piloti e 8 campionati del mondo costruttori.

Il libro “Sauro Il Rosso” (dal colore dei suoi capelli e dall’amore per il Cavallino) racconta l’uomo, il meccanico, l’appassionato che ha legato a doppio filo il proprio nome a quello di Ferrari e delle sue vetture, fino a far diventare la sua officina di via Cremona (dove si trova oggi a Bologna) una delle più note al mondo.