Bologna Bici impazza in Piazza
(Ufficio Stampa Comune Bologna)

Uno stand in piazza Aldrovandi pedonale, tutti i martedì fino al 26 giugno, dalle 16 alle 19

Il Comune di Bologna promuove servizi per la bicicletta e i ciclisti in piazza Aldrovandi. Sarà allestito uno stand con ciclo-riparazione assistita, marchiatura, bici a prezzo calmierato, mercatino bici-bimbi e ritiro bici usate e noleggio gratuito Cargo Bike.

L’iniziativa, finanziata da Bomob, è promossa dal settore Mobilità sostenibile del Comune con l’obiettivo di dare continuità a quel processo di caratterizzazione della Piazza avviato con successo nel corso del 2021, e sarà realizzata in partnership con le associazioni L’altra Babele, Bologna Vivibile e Fiab Bologna e con il supporto logistico di Babele Servizi.

L’iniziativa si compone di un ricco set di attività e servizi: oltre al punto informativo pensato per accogliere i visitatori e avere maggiori informazioni sui servizi ai ciclisti, l’attività dei partner e l’acquisto di gadget, sarà allestito un angolo di ciclo-riparazione assistita da ciclo meccanici esperti che supporteranno i ciclisti nelle piccole riparazioni di routine per avere una bici sicura ed efficiente. Inoltre, è offerto il servizio di marchiatura che permette di attestare la proprietà della bicicletta e consentire la restituzione al proprietario in caso di ritrovamento a seguito di furto. Sempre in caso di furto sarà possibile, presentando regolare denuncia, acquistare una bici recuperata e marchiata e a prezzo calmierato nell’ambito dell’iniziativa “Denunciare conviene”. Per chi partecipa all’asta online per la campagna “bella coincidenza”, la piazza sarà il luogo di ritiro della bicicletta assegnata.

Ci sarà inoltre un’iniziativa dedicata ai più piccoli: il Mercatino bici bimbi, che offre la possibilità di permutare la bici ormai piccola con una più grande, oppure acquistarne direttamente una della misura giusta.

Ai più piccoli saranno anche dedicate le Gimkane educative previste il 17 e il 31 maggio.