Mostra Palazzo Bonasoni
(Ufficio Stampa Regione Emilia Romagna)

Visite gratuite su prenotazione il 14 e 15 maggio per la sede Rer di via Galliera, a Bologna, con la sua collezione d’arte contemporanea

Palazzo Bonasoni, sede del settore Patrimonio culturale della Regione, apre al pubblico le sue porte in via Galliera 21 a Bologna per una serie di visite guidate gratuite nelle giornate di Art City Bologna 2022, in occasione della manifestazione Arte Fiera.

Nella serata di sabato 14 maggio e nel pomeriggio di domenica 15 maggio, ci sarà l’occasione per accedere alle sale del palazzo cinquecentesco, con i suoi soffitti tardo-neoclassici, e scoprirne l’importante collezione d’arte contemporanea, di proprietà regionale.

Le visite, a cura del settore Patrimonio culturale e dei volontari FAI, saranno proposte sabato 14 maggio alle ore 19.30, 20.30, 21.30 e 22.30; domenica 15 maggio alle ore 15.30, 16.30, 17.30 e 18.30. 

I turni di domenica alle 15.30 e 16.30 saranno rivolti in particolare a bambini e famiglie, per introdurre i più piccoli al mondo dell’arte contemporanea.
In ogni turno di visita saranno ammesse fino a 10-12 persone: è obbligatoria la prenotazione anticipata via mail a Prenotaz[email protected] , specificando il turno e il numero di persone presenti. Per l’accesso sono richiesti Green Pass e mascherina.

La collezione d’arte contemporanea del settore Patrimonio culturale della Regione nasce da una storia di donazioni pubbliche e private, anche stimolate da progetti come “10 artisti per i beni culturali dell’Emilia-Romagna”, promosso nel 2007 dall’allora Ibc. Oggi raccoglie opere di artisti come Tonino Guerra, Mario Nanni, Concetto Pozzati, Kati Heck e Mario Schifano. Ultimi arrivi nel 2020, le 17 opere d’arte contemporanea nella donazione dell’imprenditore mecenate Francesco Amante e quelle donate dall’artista Pinuccia Bernardoni.