Bologna 112
(Ufficio Stampa Carabinieri)

Oggi pomeriggio all’Ebe Stignani premiazione del concorso “E’ legalità poesia”

L’Arma dei Carabinieri di Imola, in linea con il progetto di promozione della cultura della legalità fortemente voluto dal Comando Generale dell’Arma di Roma, a seguito dei numerosi interventi nelle scuole imolesi in favore di tutta la popolazione studentesca di scuole primarie e secondarie durante il trascorso anno scolastico 2021-2022, ha inteso dare ulteriore concretezza alla propria opera di diffusione del sentimento di “civile vivere” indicendo un concorso di poesia proprio sul tema della legalità.

Il primo concorso per scuole medie intitolato “E’ legalità poesia”, il cui responsabile è il Comandante della Compagnia Carabinieri di Imola Maggiore Andrea Oxilia, ha interessato tutti gli studenti degli Istituti Comprensivi statali della città e vedrà la premiazione ufficiale dei finalisti oggi, 23 maggio alle ore 17 presso il Teatro Comunale Ebe Stignani, dove l’Arma e le massime autorità locali premieranno i vincitori che interverranno con tutti i compagni di classe e le famiglie.

Data non casuale quella odierna, ricorrendo il trentennale dalla strage di Capaci ed incastonandosi la cerimonia proprio nella giornata dedicata alla “marcia dei valori” delle scuole imolesi contro tutte le mafie.

L’occasione sarà utile anche per approfondire le tematiche che saranno state trattate nei componimenti dei poeti nell’ambito dell’ampio e importante concetto di “legalità”, per come sarà stato declinato in versi dai giovani imolesi e per come è stato affrontato nelle classi con l’Arma, durante i molti incontri dell’anno.

La commissione giudicatrice è stata composta da tutte le dirigenti scolastiche della città, dal vicesindaco arch. Castellari con delega alle scuole, dal Maggiore Oxilia e dal Vescovo di Imola, mons. Mosciatti.

La manifestazione gode del patrocinio del Comune di Imola.

Alle fasi finali sono giunti 80 componimenti delle centinaia opere partecipanti. Tra questi solo 12 saranno premiati nelle tre sezioni dedicate: prima media, seconda media e terza media. I nomi dei vincitori saranno resi noti solo durante la cerimonia odierna.