Imola mostra Quarello
(©Ufficio Stampa Comune Imola)

Inaugurata nella sezione ragazzi della biblioteca comunale la mostra sull’arte di Maurizio Quarello

E’ stata inaugurata ieri mattina, a Casa Piani, sezione ragazzi della Biblioteca Comunale di Imola, l’esposizione “Illustrare il Mondo. L’arte di Maurizio A.C. Quarello nei libri per ragazzi”. La mostra, che rimarrà allestita fino al 28 gennaio 2023, è dedicata all’illustratore Maurizio A.C. Quarello, un autore versatile che affronta con intelligenza e intensità sia storie classiche che opere dal contenuto storico e sociale.

Ad inaugurare la mostra è stato l’evento intitolato “Mio padre, il grande pirata” con la presenza dell’attore Alfonso Cuccurullo che ha letto brani dall’omonimo libro, un albo illustrato da Maurizio A.C. Quarello e scritto da Davide Calì (Orecchio Acerbo editore). All’inaugurazione era presente anche l’autore, che è stato introdotto dall’assessore alla Cultura, Giacomo Gambi.

Il percorso espositivo, progettato e allestito da Quadrilumi, unisce l’esperienza visiva a quella sensoriale, a partire dagli spunti e dai temi cari all’artista torinese, conosciuto in Italia e nel mondo per il suo stile e la sensibilità fuori dal comune.

La mostra, è costituita da pannelli raffiguranti alcune illustrazioni chiave dei libri di Quarello, con un percorso espositivo articolato in aree a tema, dove tramite oggetti, immagini e parole il visitatore potrà cogliere suggestioni, atmosfere, ritmo e narrazione.

Ognuna delle sezioni esplora un argomento che prende corpo a partire dai temi affrontati dall’autore: dal mistero alla diversità, al lavoro, dal razzismo al disagio mentale fino ad arrivare alla Shoah, che Quarello ha rappresentato con immagini toccanti ne L’ultimo viaggio e L’Albero di Anne.

Nell’ambito della mostra, Casa Piani propone anche alcuni eventi che avranno luogo nella biblioteca ragazzi Casa Piani e nella biblioteca comunale, nel mese di dicembre.

Giovedì 15 dicembre, ore 17.00, nella biblioteca comunale è in programma Chi ha paura di Denti di ferro? Uno spettacolo prodotto da Accademia Perduta/Romagna Teatri. Un’esplorazione nel mondo della fiaba e della magia condotto da attori, pupazzi e oggetti, con la compagnia TCP Tanti cosi Progetti Accademia Perduta. Lo spettacolo è rivolto a bambini e bambine dai 3 agli 8 anni.

Martedì 20 dicembre, ore 17.00, a Casa Piani si svolgerà il laboratorio Dal disegno alla scena. Ispirandosi alle illustrazioni di A.C. Quarello, verrà realizzato un diorama in forma di teatrino. Il laboratorio è a cura di Quadrilumi e si rivolge a bambini/e e ragazzi/e dai 7 ai 12 anni. La partecipazione al laboratorio ha un costo di 4 euro.

Le iniziative in agenda sono su prenotazione, telefonando allo 0542.602630.

Percorsi bibliografici e visite guidate saranno proposti alle scolaresche per tutta la durata della mostra fino al 28 gennaio 2023. La mostra e le attività collaterali sono sostenute dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Imola. Orari di visita: da martedì a venerdì 9.30 – 12.30 / 15.00 – 18 e sabato ore 9.30 -12.30 Per informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere a Casa Piani (via Emilia 88); tel.0542 602630 – casapiani@comune.imola.bo.itwww.casapiani.comune.imola.bo.it