Auguri feste
(Shutterstock.com)

Al via sabato 2 dicembre le tante iniziative organizzate per allietare le feste dei più piccoli

Natale è, da sempre, una grande festa per i più piccoli che si immergono nelle sue atmosfere cariche di magia e emozioni. Sabato 2 dicembre alle ore 10.30 presso la Biblioteca Casa Piani, letture per famiglie con bambini/e dai 2 ai 6 anni, a cura delle bibliotecarie e delle lettrici volontarie di Nati per leggere (in programma anche sabato 30 dicembre alle ore 10.30).

Domenica 3 dicembre alle ore 9.30, presso la Serra San Giuseppe, si svolgerà il laboratorio natalizio La porticina dell’elfo, laboratorio dove ogni bambino potrà creare la porta per il proprio elfo di natale! (quota di partecipazione €15, prenotazione obbligatoria al 353 4448108). Alle ore 10.30 e alle ore 16.30, presso palazzo Tozzoni, Giocamuseo: laboratorio didattico “Magie d’argilla”: due famosi artisti imolesi, hanno nascosto tra le stanze del Palazzo straordinarie sculture in argilla. Curiosi animali si aggirano su tavoli e letti, piante silenziose aspettano pazienti su mensole e caminetti, scarti di cibo e oggetti quotidiani si confondono con gli antichi oggetti dei conti Tozzoni. Andiamo alla scoperta di queste affascinanti opere d’artisti e divertiamoci a giocare con l’argilla come dei veri artisti (per bambini/e di 3-6 anni, prenotazione obbligatoria al 0542602609, o app “ioPrenoto”).

Un secondo appuntamento, presso il Museo San Domenico, si svolgerà sabato 30 dicembre (dalle ore 20.30 alle 8.30) Giocamuseo: attività didattica “Notte al Museo: attenti al quadro!”: siamo proprio sicuri che di notte i quadri stiano fermi al loro posto? Se fossi in voi non ne sarei così sicura. Caccia al quadro misterioso e… all’astuto ladro che lo vuole rubare dal Museo (per bambini/e di 7-12 anni, prenotazione obbligatoria al 0542602609, o app “ioPrenoto”).

Martedì 12 dicembre, alle ore 17 presso la Biblioteca Casa Piani, l’autrice Marianna Balducci condurrà il laboratorio Cacciatori di cieli e paladini delle storie: Una pagina di carta non è solo una pagina, a volte è l’inizio di un nuovo viaggio o di una grande rivoluzione. Due storie che ci insegnano a pensare con le mani e con la testa per non dimenticare ciò che per noi è davvero importante.

L’autrice riminese sarà protagonista di una seconda attività, in programma giovedì 14 dicembre alle ore 17 La vita nascosta delle cose: a Natale le storie brillano di più: l’autrice conduce un laboratorio di disegno e lettura. La fotografia ci permette di catturare le storie che spesso si nascondono a un palmo dal nostro naso. Basta abbassare lo sguardo e accorgersi di uno scricchiolio, basta aprire un cassetto chiuso da tempo e ascoltare. E a Natale? Quali storie riusciremo a scovare? (Entrambe le iniziative sono a cura della Biblioteca Casa Piani).

Sabato 16 dicembre, alle ore 10.30 il laboratorio Un Natale di sasso coinvolgerà i bimbi e le bambine dai 4 ai 6 anni con la partecipazione di un adulto per le proposte “Crea con mamma e papà” (Biblioteca Casa Piani).

Giovedì 21 dicembre, alle ore 17 presso la Biblioteca comunale, si svolgerà lo spettacolo A Natale buono sarai tu! lettura ad alta voce di narrazione con musica dal vivo e interazione del pubblico con l’attore e scrittore Matteo Razzini e il musicista Emidio Alfano (a partire dai 4 anni).

Infine, giovedì 28 dicembre, letture per i bambini e le bambine a cura delle bibliotecarie e delle lettrici volontarie Nati per leggere (alle ore 17, presso la BIM). Anche le biblioteche decentrate (Ponticelli, Bookcity, Pippi Calzelunghe e Sasso Morelli) organizzano un programma di letture e laboratori tematici per i propri piccoli lettori e lettrici, per scoprire e vivere insieme la magia del Natale.