Covid-19-virus
(Shutterstock.com)

Domenica mattina, 16 maggio, davanti al municipio, tamponi molecolari gratuiti e su base volontaria per chi ha meno di 60 anni

Approda a Zola Predosa per un’altra tappa di screening della popolazione l’ambulatorio mobile del Dipartimento di Sanità Pubblica. Domenica 16 maggio, dalle 8.30 alle 13.30, gli operatori sanitari dell’Ausl saranno in Piazza della Repubblica per offrire la possibilità di eseguire un tampone molecolare ai giovani e ai cittadini di Zola sotto ai 60 anni, gratuitamente e su base volontaria.

Dai dati epidemiologici, nella settimana compresa tra 3 e 9 maggio, Zola Predosa risulta l’unico comune con un tasso di incidenza superiore alla media aziendale in modo significativo, con 39 casi Covid-19, pari a 219,9 casi per 100.000 abitanti. 

Un dato non preoccupante, in quanto inferiore alla soglia di attenzione ministeriale di 250 casi per 100.000 abitanti, ciononostante risulta il più alto nell’ultimo periodo e per questo arriva l’intervento dell’Azienda USL, in accordo con l’Amministrazione comunale.

Oltre a eseguire i tamponi molecolari, gli operatori sanitari dell’Azienda USL di Bologna saranno presenti per sensibilizzare i cittadini a mantenere correttamente i comportamenti utili a minimizzare il rischio di contagio.