Tokyo 2021

In Fiera domani 26 maggio la vaccinazione dei giocatori della Virtus che potrebbero partecipare ai Giochi Olimpici con la nazionale italiana di pallacanestro

Pronti a vaccinarsi Abass, Belinelli, Pajola e Ricci della Virtus Bologna.

Di ritorno da Brindisi dalla seconda gara delle semifinali di LBA, domani, mercoledì 26 maggio alle 11.30 presso l’hub vaccinale della Fiera, riceveranno la vaccinazione anti-covid i giocatori della Virtus Bologna Awudu Abass, Marco Belinelli, Alessandro Pajola e Giampaolo Ricci, che potrebbero essere selezionati dalla nazionale italiana di pallacanestro per rappresentare l’Italia ai Giochi Olimpici di Tokyo 2021.

Come loro, sono già stati vaccinati con la prima dose anche gli altri atleti bolognesi olimpici e paralimpici, in parte negli hub nazionali indicati dal CONI e in parte nelle sedi vaccinali dell’Azienda USL, all’interno dell’offerta alle persone con disabilità. 

Tra queste anche Eleonora Sarti, atleta paralimpica convocata nella disciplina del tiro con l’arco, a cui è stata somministrata la prima dose venerdì scorso presso l’hub vaccinale della Fiera.