Vaccino AstraZeneca
(©Shutterstock.com)

Da oggi sarà possibile anticipare gli appuntamenti anche per coloro che hanno l’appuntamento ad agosto

Si completa la platea delle persone che possono anticipare la seconda dose di AstraZeneca. A partire da oggi, giovedì 15 luglio, tutte le persone con più di 60 anni che hanno l’appuntamento per la seconda dose di Vaxzevria (AstraZeneca) previsto tra l’1 e il 31 agosto potranno rivolgersi agli sportelli CUP e alle Farmacie CUP per riprogrammare il proprio appuntamento anticipandolo nell’arco di tempo raccomandato.

Nel dettaglio, saranno disponibili appuntamenti per l’anticipo presso l’Istituto Ortopedico Rizzoli, la sede vaccinale di UniSalute (via Palazzetti, 1/n – San Lazzaro di Savena), l’Hub Fiera di Bologna e l’Hub Unipol Arena a Casalecchio di Reno.

Alle circa 6.000 persone interessate è stato inviato un SMS per ricordare la possibilità di anticipare la seconda dose. 

Rimane sempre aperta la possibilità di anticipo anche per coloro che hanno l’appuntamento per la seconda dose fissato nel mese di luglio. 

Si ricorda che sarà possibile anticipare l’appuntamento al massimo fino a 14 giorni prima, passando dal 77° giorno al 63° dalla prima dose

L’anticipo della seconda dose fa parte della strategia aziendale, in accordo con la Regione Emilia-Romagna e su indicazione della struttura commissariale nazionale, per accelerare l’immunizzazione delle persone con più di 60 anni a fronte della diffusione della variante Delta di SARS-CoV-2.