Vaccino terza dose
(Shutterstock.com)

Modificare la data dell’appuntamento della terza dose è possibile tramite i canali CUP

Al via da oggi, venerdì 26 novembre, l’invio di 52.500 sms alla maggior parte degli over 70 non ancora in possesso di una prenotazione. In questo modo l’Azienda USL chiama attivamente i cittadini proponendogli data, orario e sede di appuntamento per la somministrazione della terza dose di vaccino anticovid che verrà offerta presso la sede vaccinale più prossima alla residenza. Resta infatti una priorità per l’Azienda raggiungere una maggiore copertura vaccinale tra i soggetti più fragili.

Si precisa che l’sms non verrà inviato agli anziani il cui medico di Medicina generale aderisce alla campagna vaccinale o a tutti coloro a cui è stato somministrato il ciclo primario anticovid al domicilio.

Qualora non si volesse cogliere l’opportunità offerta, si raccomda ai cittadini di modificare l’appuntamento o annullarlo attraverso tutti i canali CUP.

A prescindere da coloro che riceveranno la chiamata attiva dell’Azienda USL di Bologna restano validi tutti i canali di prenotazione CUP ad eccezione per adesso delle farmacie, purché si siano già maturati 5 mesi dal completamento del ciclo vaccinale primario.