Bambini giocano centro estivo
(Shutterstock.com)

Tutte le famiglie con Isee fino a 35.000 euro avranno una riduzione della tariffa

Tutti i nuclei familiari con Isee inferiore a 35.000 euro e figli di età compresa fra 3 e 14 anni che frequenteranno i centri estivi coordinati dal Comune di Bologna, avranno uno sconto sulla retta fino a 112 euro settimanali, per un massimo di 336 euro per ogni figlio.

Il sostegno a tutte le famiglie con Isee inferiore a 35.000 euro, indipendentemente dalla condizione lavorativa dei genitori, è possibile grazie alle risorse investite dal Comune di Bologna a integrazione di quelle messe a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna nell’ambito del progetto per la conciliazione dei tempi di cura e di lavoro. Lo sconto sarà applicato automaticamente a tutti coloro che entro la data di apertura delle iscrizioni ai centri estivi avranno già presentato l’Isee al Comune di Bologna (valido sia l’Isee del 2021 che del 2020 per servizi già fruiti).

L’obiettivo è di aprire le iscrizioni a fine maggio: la definizione dell’offerta complessiva sarà possibile solo dopo l’adozione a livello nazionale e regionale delle misure organizzative imposte dalla pandemia. L’offerta sarà la più ampia possibile e comprenderà molteplici opportunità di qualità gestite da soggetti diversi.