Volontari auser raccolta per scuole
(Ufficio Stampa Comune di Castel San Pietro)

Il materiale scolastico raccolto è destinato agli studenti più bisognosi

Successo della raccolta solidale di materiale didattico a favore delle famiglie in difficoltà nel territorio comunale organizzata a Castel San Pietro Terme da Coop Alleanza 3.0 e a Osteria Grande da Coop Reno, con la collaborazione dei volontari di Auser (capofila del progetto) e di tante altre associazioni locali.

“La raccolta del materiale didattico segna anche quest’anno l’inizio dell’anno scolastico con un bellissimo e generoso gesto per la nostra comunità – afferma l’assessore alla Scuola e al Welfare, Giulia Naldi Ringrazio le associazioni per l’organizzazione sempre puntuale e lo spirito di servizio che le contraddistingue e tutti i cittadini che hanno deciso di donare, dando il buon esempio e dimostrando ancora una volta che siamo una comunità forte e unita, anche nei momenti più difficili”.

A Castel San Pietro Terme sono stati raccolti in tutto 1332 confezioni (oltre un centinaio in più dell’anno scorso) fra quadernoni (454), scatole di pennarelli e pastelli (360), e altro materiale di cancelleria (evidenziatori, tempere, colle, risme di carta, astucci, zaini, diari…) con la presenza di 16 volontari delle associazioni: Auser Castel San Pietro (capofila), Caritas, Alpini, Carabinieri, Camminando Insieme e Tradisan. 

Il materiale raccolto verrà distribuito a tutte scuole locali, pubbliche e paritarie di Castel San Pietro Terme. Gli insegnanti li daranno in uso agli studenti le cui famiglie faticano ad acquistare il materiale per difficoltà economico-sociali.

L’iniziativa si è svolta contemporaneamente anche a Osteria Grande con la collaborazione di volontari Auser e Caritas di Osteria Grande e di consiglieri di Coop Reno. Gli articoli raccolti saranno consegnati alla scuola primaria Serotti di Osteria Grande.