Imola servizio civile nazionale
Quattro iposti disponibili a Imola (Fonte Ufficio Stampa Comune di Imola)

Le domande di partecipazione possono essere presentate sino alle ore 14 dell’8 Febbraio

La Biblioteca Comunale di Imola ospiterà dalla primavera 2021 tre ragazze/i mentre uno/a sarà collocato al Servizio Sviluppo Economico, nell’ambito del Servizio Civile Universale, rivolto alla fascia di età fra i 18 e i 28 anni. I progetti sono organizzati quest’anno dall’associazione SCUBO (Servizio Civile Universale Bologna), nata nell’area metropolitana bolognese e che comprende 70 enti pubblici e privati no profit.

I giovani volontari che desiderano svolgere il servizio nelle biblioteche imolesi potranno scegliere il progetto  “Biblioteca Spazio Comune” che accoglie 2 persone nella Biblioteca comunale di Imola e 1 una presso la sezione ragazzi Casa Piani. Il progetto ha come obiettivo di ampliare l’accessibilità delle biblioteche attraverso l’uso delle nuove tecnologie, la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio, la costruzione di una società sicura e inclusiva. I volontari saranno chiamati a supporto alle attività relative alla gestione e digitalizzazione del patrimonio, all’accoglienza e assistenza all’utenza (reference e uso del catalogo, prestito, prestito circolante, interbibliotecario e document delivery, biblioteca digitale), alle attività di promozione della lettura e di contrasto al digital divide.

Chi si candida per il Servizio Sviluppo Economico potrà invece seguire il progetto “Sentieri tra Cultura e Territorio” da svolgersi nell’ufficio di Piazza Gramsci. Il progetto ha come obiettivo favorire la conoscenza del territorio periferico e rurale, con le sue imprese, i suoi prodotti e la sua cultura, incentivando un turismo culturale, lento e sostenibile. I volontari saranno chiamati a supporto alle attività relative alla gestione di progetti ed eventi di valorizzazione del territorio periferico e rurale, dei prodotti agricoli ed agroalimentari del territorio.

Il servizio richiede un impegno di 1 anno per 25 ore a settimana ed è previsto un contributo forfettario di 439.50 euro mensili. E’possibile presentare domanda di partecipazione fino alle ore 14 del giorno 8 febbraio 2021.

Maggiori informazioni sul progetto sono presenti alla pagina https://www.scubo.it/biblioteca-spazio-comune/, per sapere invece come presentare domanda si può consultare il sito https://www.scubo.it/guida-alla-candidatura/.

Dopo la chiusura del bando ci saranno i colloqui di selezione.