Castello Argile aula storica

Si cercano fotografie, oggetti, libri, quaderni ma anche testimonianze dell’epoca

Con l’occasione dei lavori di ristrutturazione della scuola Don Bosco e il restauro di alcuni banchi degli anni ’30 fino ad oggi conservati nello scantinato, l’amministrazione comunale in collaborazione con la scuola e l’associazione Gruppo di studi Pianura del Reno e alcuni volontari ha in progetto di allestire in una delle aule al piano terra della scuola un’aula storica.

Considerando che il fabbricato fu inaugurato nel 1930 e gli arredi in corso di restauro risalgono indicativamente a quel periodo, il progetto, rivolto alla scuola e a tutta la cittadinanza, ha l’obiettivo di raccogliere la più ricca documentazione possibile inerente la scuola di Castello d’Argile concentrandosi sui decenni ’20, ’30, ’40 e ’50.

Si cercano documentazioni fotografiche, oggetti, pagelle, quaderni, libri, ma anche racconti e testimonianze.

Il gruppo di lavoro, a cui potersi rivolgere per qualsiasi informazione, è costituito da Gian Paolo Borghi – Presidente del Gruppo di studi Pianura del Reno; Magda Barbieri; Angelo Cocchi; Simone Cortesi; Francesco Balboni; le insegnanti Daniela Onofri e Maria Rosaria Pirrone.