Castel San Pietro castellano 2021
(Ufficio Stampa Comune di Castel San Pietro)

Durante l’evento sono state premiate anche le imprese storiche della città

Il Castellano dell’anno 2021 è Gianni Grassi, presidente di Edu In-Forma(zione) Scuola Calcio Aiac Renzo Cerè – progetto BFC Senza Barriere, associazione di Castel San Pietro Terme che promuove l’attività sportiva per ragazzi e ragazze diversamente abili (*). La proclamazione è avvenuta nel corso della 16a edizione della serata “Castello in dvd”, tenuta in piazza XX Settembre. 

Emozionantissimo e molto sorpreso, Gianni Grassi accompagnato da alcuni ragazzi e rappresentanti della sua associazione ha ricevuto dalle mani del sindaco Fausto Tinti la tradizionale formella in terracotta con i simboli della città, realizzata dall’artista Gianni Buonfiglioli.

Nel presentare il neo castellano dell’anno, il sindaco Tinti ha evidenziato come il progetto di Edu In-Forma(zione) sia decollato proprio grazie alla sua visione. “Il fatto che Gianni sia un visionario è stata la forza trainante che ha portato al successo questa associazione nata nel 2016. Da allora molte cose sono state fatte e molte sono le reti istituzionali e sportive che si sono attivate sul territorio, da Imola a Bologna, con il Bologna Calcio, fino ad assumere una valenza internazionale con il gemellaggio sportivo con Malta. Queste azioni, insieme alla passione e alla dedizione dello staff dirigenziale, degli allenatori volontari, degli amici sostenitori, e grazie alla fiducia che le famiglie hanno dato a questo progetto sin dal primo momento, hanno permesso la promozione dello sport inclusivo e senza barriere, una realtà che fa onore alla città di Castel San Pietro Terme”.

Un altro momento molto partecipato è stato quello dedicato alle imprese storiche castellane. Sono in tutto sette le ditte (due delle quali non hanno potuto essere presenti alla serata) a cui è stato consegnato l’attestato di iscrizione al Registro comunale delle Imprese Storiche, istituito da Consiglio Comunale nel 2011.

Quest’anno c’è stata una new entry nella categoria “argento” (50-74 anni) la Carrozzeria Foresti e Cuccato snc di Foresti Stefano e Sergi Fabio (con 50 anni di attività), il passaggio da bronzo ad argento di Naldi Impianti srl che ha raggiunto i 50 anni di attività, e cinque nuove attività sono state iscritte nella categoria “bronzo” (25-49 anni): Equipe Jole  e Loris snc di Nanni Stefano & C. (30 anni), Andreotti Alberto (31 anni), Panificio Antonio di Conte Vito & C. sas (33 anni), Venere di Cavalli Caterina (34 anni) e Mario Baroncini srl (38 anni). (Per l’attribuzione della categoria, l’età delle imprese è stata calcolata al 31 dicembre 2020).