Dipinto Villa Scarselli Golfarelli
Un dipinto di Villa Scarselli Golfarelli (Ufficio Stampa Comune Castel San Pietro)

Dell’edificio non vi è più traccia se non nei ricordi della popolazione e in qualche dipinto dell’artista locale Enrico Fantini

Sabato 16 ottobre si terrà un’iniziativa pubblica promossa da Comune di Castel San Pietro Terme, Consulta territoriale di Osteria Grande e associazione Terra Storia Memoria.

Alle ore 11, nel parco adiacente il Centro Civico di Osteria Grande in viale Broccoli 41, sarà scoperto un pannello in memoria della Villa Scarselli Golfarelli, storico edificio cinquecentesco i cui ruderi erano visibili fino alla fine degli anni ’70.

Interverranno: Marco Bergami in rappresentanza della Consulta territoriale di Osteria Grande, Davide Cerè dell’associazione Terra Storia Memoria e Fausto Tinti, sindaco di Castel San Pietro Terme.

A seguire, ci sarà lo scoprimento di una targa sulla terrazza del Centro Civico di Osteria Grande dedicata a Mario Fracca, per tanti anni componente attivo ed ex presidente della consulta locale, persona molto conosciuta e stimata da tutta la comunità, scomparso il 10 agosto 2020 a causa di una grave malattia. 

La cerimonia si concluderà con un brindisi di saluto per gli intervenuti.