Bambini giocano centro estivo
(Shutterstock.com)

Tante le iniziative proposte per i ragazzi nei quartieri della città

Fino al 1 giugno sono aperte le iscrizioni ai 97 centri estivi 2022 convenzionati con il Comune di Bologna, un’offerta che quest’anno si è ampliata e interessa 41 gestori per un totale di oltre 42 mila turni settimanali offerti (7 mila in più rispetto allo scorso anno). La prima finestra temporale per le iscrizioni si chiuderà il 1 giugno, ma sarà possibile iscriversi anche successivamente se ci saranno posti disponibili.

Da giugno a settembre moltissime le opportunità per bambine e bambini bolognesi da 3 a 14 anni, tutte riassunte nell’opuscolo informativo sui Centri estivi, suddiviso per Quartiere, che è pubblicato alla pagina dedicata di Iperbole: https://www.comune.bologna.it/servizi-informazioni/iscrizione-servizi-estivi

Le iscrizioni vengono raccolte online sul portale Scuole online del Comune di Bologna: 
Tutte le informazioni: https://www.comune.bologna.it/servizi-informazioni/servizi-estivi

Per gli adolescenti tra gli 11 e i 16 anni si aggiungono le opportunità del progetto Scuole Aperte, che quest’estate coinvolgerà 17 scuole secondarie di primo grado e 12 istituti superiori, che offriranno attività educative, culturali, sportive e ricreative organizzate dalle scuole in coprogettazione con il Comune di Bologna e le associazioni del territorio.

Le iscrizioni a queste opportunità avvengono direttamente presso le singole scuole, che comunicheranno anche i modi e i tempi per iscriversi. Tutte le informazioni: https://www.comune.bologna.it/servizi-informazioni/scuole-aperte-estate