Ciclismo
(Shutterstock.com)

Le opere dovranno essere posizionate lungo il percorso del Tour de France

Il 30 giugno la Grande Boucle entra sul territorio bolognese per tagliare il traguardo della 2ª tappa. Per questa straordinaria occasione il Comune di Bologna ha bandito un concorso di idee rivolto a gruppi di cittadini e cittadine, comitati o associazioni che vogliano valorizzare il percorso del Tour attraverso l’organizzazione di installazioni, grandi striscioni, coreografie, flash mob o altre opere
creative che ravvivino il percorso, portando colore e passione in città.

Sono previsti 5 premi del valore di 1.000 euro ciascuno per chi realizzerà opere che rispettino la valorizzazione di almeno uno di questi tre temi: il ciclismo, la sua storia e i suoi valori; la sicurezza stradale, in particolare la tutela dei soggetti fragili quali pedoni e ciclisti; il territorio come spazio dello sport e della socialità.

Le opere dovranno essere posizionate lungo il percorso del Tour de France, potranno essere installate sia su proprietà private che spazi pubblici purché siano a una distanza massima di 500 metri dal tracciato, in zone che non presentino criticità in termini di sicurezza o di incolumità di persone o cose. Per conoscere il tracciato della corsa si rimanda al sito https://www.bolognatourdefrance.it/

Tra i criteri di valutazione – oltre al basso impatto ambientale, alle capacità comunicative e alla pertinenza ad uno dei temi espressi nel bando – verranno considerate in particolare la qualità progettuale e le grandi dimensioni delle opere, che dovranno essere visibili dall’elicottero e dalle telecamere al seguito del Tour de France.

Chiunque abbia interesse a partecipare può presentare domanda di partecipazione allegando il progetto con le caratteristiche dell’opera che vuole realizzare, meglio se arricchito di un rendering, specificando il materiale (che deve essere smontabile e non demolibile) e illustrando come si intende procedere alla realizzazione.

Le installazioni materiali dovranno essere realizzate o montate entro le 11 di domenica 30 giugno, giorno del passaggio della corsa. I proponenti devono tenere conto che dalle ore 12.30 alle 18.30 la viabilità è sospesa nelle strade coinvolte nella manifestazione.

La domanda di partecipazione deve essere inviata via mail a segreteriasport@comune.bologna.it entro e non oltre le ore 12 del 19 giugno 2024, a pena di esclusione.

Una specifica commissione valuterà i progetti e formulerà la graduatoria finale entro il 22 giugno.

Per ulteriori informazioni si rimanda a: LINK al bando