Bologna Suzuki e bike
(Ufficio Stampa Suzuki Italia)

Appuntamento il 5 e 6 Giugno da Castiglione dei Pepoli a Camugnano

La Coppa del Mondo di E-Mountain Bike Cross-Country (E-XC) si appresta ad approdare in Italia e sceglie di legare il suo nome a Suzuki per WES Bologna Appennino, la seconda prova dell’UCI E-MTB Cross-Country World Cup 2021, in programma il 5 e il 6 giugno prossimi sulle pendici dell’Appennino, da Castiglione dei Pepoli (BO) al territorio del Comune di Camugnano (BO).

Scelta come Presenting Partner, Suzuki si inserisce perfettamente nel contesto brillante e dinamico di uno sport moderno ed emozionante: gli atleti dell’E-Cross-Country sfruttano al meglio le loro forze e la tecnologia a loro disposizione per superare i propri limiti e primeggiare in gara, nel rispetto delle regole e degli avversari, principi che ispirano anche l’impegno di Suzuki in ogni attività.

Il logo Suzuki sarà indossato dai concorrenti sui pettorali degli atleti e li accoglierà sui portali di partenza e di arrivo.

All’Organizzazione verrà inoltre assegnata una flotta di vetture hybrid con trazione integrale 4×4 Allgrip che verranno utilizzate per gli spostamenti durante la manifestazione.

Il lato sportivo della e-bike 

Suzuki è orgogliosa di questa partnership con la Coppa del Mondo di E-XC. Questa disciplina rappresenta la massima espressione delle World E-Bike Series ed è quella che ha dato un impulso fondamentale nel portare le biciclette a pedalata assistita a uscire dall’ambito amatoriale per approdare ai massimi livelli della scena agonistica mondiale. Nate per ampliare gli orizzonti dei ciclisti metropolitani ai percorsi extraurbani e per agevolare l’impegno sui pedali, le e-bike si sono rivelate, in questo contesto, anche uno strumento formidabile dal punto di vista sportivo. Hanno infatti saputo scatenare una sana competitività e dar vita a gare avvincenti, tanto da spingere la Unione Ciclistica Internazionale a riconoscere ufficialmente WES come Coppa del Mondo sotto la propria egida.

Tanti campioni al via

WES Bologna-Appennino Presented by Suzuki Hybrid offrirà agli appassionati uno spettacolo straordinario. L’Organizzazione ha progettato un magnifico tracciato ad anello che si svilupperà sulle pendici dell’Appennino, che da Castiglione dei Pepoli entrerà anche nel territorio del Comune di Camugnano.

Qui si daranno battaglia tanti diversi atleti vincitori di medaglie olimpiche, svariati campioni del mondo e nazionali stelle del pedale, sia sul fronte maschile sia su quello femminile.

Tra questi, lo specialista francese Jerôme Gilloux, attuale leader della classifica mondiale. Ci sarà anche Marco Aurelio Fontana, medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Londra 2012. Tra le partecipanti le più accreditate per la vittoria, le svizzere Nathalie Schneitter e Kathrin Stirnemann, la tedesca Sofia Wiedenroth e la francese Mélanie Pugin.