Sporting Valsanterno Inedit calcio 5
(Ufficio Stampa Sporting Valsanterno)

La neonata formazione valligiana balza in testa alla classifica grazie alla vittoria ottenuta sul campo di Bagnarola di Cesenatico. Tripletta di Melandri, a segno anche Neri, El Marchoud e Saponaro

Bastano due vittorie consecutive a ribaltare una stagione? Stando alla cortissima classifica del girone bolognese-romagnolo della Serie D di calcio a 5, con sette formazioni su otto raccolte in tre punti, sì. Così la Sporting Valsanterno, in due settimane, passa dal penultimo posto alla vetta solitaria della classifica: a suggellare il primato è la vittoria ottenuta sul campo dell’F.C. Inedit.

Il 3-6 finale porta i ragazzi di Padovani in una posizione insperata fino a poche settimane fa, anche se il campionato deve ancora giungere al giro di boa e prevede una serie di sfide ad alto tasso di difficoltà, a partire dalla gara interna di domani contro l’Ass.Club Calcio a 5 di Castel San Pietro Terme.

Partenza a handicap per i valligiani nella sfida disputata sul campo corto e largo di Bagnarola di Cesenatico: padroni di casa in vantaggio per 2-0 dopo 9 minuti con le reti di Ferrara e Valdifiori. Un inizio da incubo che viene ribaltato non appena Vignoli e compagni prendono le misure sia agli avversari che al terreno di gioco: Neri ed El Marchoud impattano, prima dello show di Melandri tra primo e secondo tempo, con tre reti in 7 minuti di gioco per il parziale 2-5. Bassano riporta sotto i suoi dopo alcuni errori in avanti della Sporting, ci pensa Saponaro a 7’ dal termine a chiudere definitivamente la contesa.