Locandina Imola sport in centro
(Ufficio Stampa Comune Imola)

Giunto alla 21^ edizione, in campo ben 35 discipline presentate dalle 54 società sportive aderenti alla manifestazione

Domenica 5 giugno torna, dopo due anni di fermo, “Sport al centro”, la manifestazione dedicata alla promozione della cultura dello sport, organizzata dal Comune di Imola, in occasione della Giornata Nazionale dello Sport, istituita dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri (direttiva 27 novembre 2003). Giunto alla sua 21.a edizione, “Sport al centro” si svolgerà dalle ore 9.30 alle ore 13.00 e dalle 14.30 alle 18.30 al Parco delle Acque Minerali, coinvolgendo anche lo stadio comunale ‘Romeo Galli’, l’antistadio e la piscina comunale. Sarà una grande festa all’insegna di chi ama e pratica lo sport con ben 35 discipline presentate dalle 54 società sportive aderenti alla manifestazione.

La manifestazione si avvale anche del patrocinio del Comitato Regionale Emilia-Romagna del Coni – delegazione di Bologna, della Città metropolitana di Bologna e della Sport Valley dell’Emilia Romagna.

Come di consueto la sfilata degli sportivi accompagnati dalla Banda Musicale Città di Imola partirà alle 9.30 da piazza Gramsci con direzione Stadio “Romeo Galli”, dove i saluti istituzionali apriranno ufficialmente la manifestazione.

Ricordiamo, inoltre, sempre domenica 5 giugno in autodromo ci sarà dalle 9.00 alle 18.00 l’open day in pista, solo per pedoni (consentito l’accesso con skateboard, pattini e monopattini non elettrici e non a motore e biciclettine per bambini senza pedali o con rotelle).

“Finalmente, dopo due anni di stop a causa dell’emergenza pandemica, torna Sport al Centro. Torna in presenza e torna nel nostro centro storico, dando risalto all’enorme patrimonio sportivo dilettantistico e professionale che la nostra città possiede – commenta il sindaco Marco Panieri, che ha anche la delega allo Sport – Una manifestazione che diventa una vetrina per le associazioni che fanno praticare sport nel nostro territorio, che compongono un’offerta davvero vasta e molto superiore rispetto ad altre città, e che consente di avvicinare i più giovani alla pratica sportiva. Perché come sappiamo lo Sport non è solo competizione, ma è anche una scuola di vita e un tratto distintivo della nostra identità comunitaria. Proprio per questo, ma non solo, siamo felici di veder tornare “Sport al Centro”. L’entusiasmo, l’impegno e la passione che tante realtà trasmettono ci mancava e siamo felici di riabbracciarle. Inoltre, con tante iniziative diffuse in città dal Centro Storico fino all’Autodromo passando per il Lungofiume, sarà un’altra occasione per il dinamico attivismo della nostra comunità dopo il Gran Premio di F1, Imola il Centro Rifiorisce e il concerto di Vasco Rossi. Vogliamo proseguire su questa strada, dando occasioni per esprimersi alle tante energie della città, e accompagnandole con interventi di riqualificazione, decoro urbano e rigenerazione”.

Programma completo e informazioni: https://visitareimola.it/sportalcentro/