Suzuki Bike Day
(©Ufficio Stampa Suzuki Italia)

Boom di adesioni per la seconda edizione del Suzuki Bike Day, la grande festa della bicicletta organizzata da Suzuki, che si svolgerà il prossimo 9 luglio a Imola

A meno di giorni dal 2° Suzuki Bike Day, è possibile tirare un primo positivo bilancio della manifestazione. A oggi, gli iscritti alla grande festa del pedale organizzata da Suzuki per il prossimo 9 luglio a Imola hanno superato di slancio quota 1.000 doppiando il numero dei partecipanti all’edizione dello scorso anno.

Le iscrizioni on line saranno aperte fino al 7 luglio sul sito Suzuki https://auto.suzuki.it/suzukibikeday/ o portale ENDU (https://www.endu.net/).

Il giorno della manifestazione sarà possibile iscriversi in loco, dalle ore 7.30 alle ore 9.30, direttamente presso il villaggio Suzuki Bike Day che costituirà il cuore dell’evento, presso l’Autodromo “Enzo e Dino Ferrari”.

A chi confermerà la presenza entro oggi, venerdì 1° luglio, sarà consegnato il frontalino personalizzato con il proprio nome da applicare sulla bicicletta e da tenere poi come ricordo al termine della giornata. Gli iscritti riceveranno il pacco gara con tanti gadget offerti dagli sponsor dell’evento: Agos, Chinotto Neri, Cosmai Caffè, Enervit, Loacker, Raspini e Vittoria.

Chiunque può partecipare al Suzuki Bike Day, con ogni genere di bicicletta, sia muscolare sia a pedalata assistita. Per l’iscrizione è stata fissata una quota minima di 5 Euro, cui ciascuno può aggiungere un’offerta libera. E tanti tra coloro che hanno già perfezionato l’iscrizione si sono dimostrati molto generosi, sapendo che l’intero ricavato sarà devoluto alla Fondazione Marco Pantani. Questa Onlus si occupa di progetti a sostegno delle persone in difficoltà e promuove la diffusione del ciclismo e dei valori dello sport tra i più giovani.

Le stelle dello sport pedalano con Suzuki

Il Suzuki Bike Day, darà a tutti la possibilità di trovarsi fianco a fianco con tanti personaggi del mondo dello sport. Il Bike Day ha riscosso grande successo tra numerosi atleti di livello internazionale, felici di poter unire simbolicamente la loro voce al messaggio di Suzuki, che promuove la mobilità moderna integrata, in cui tutti gli utenti della strada collaborano e si rispettano a vicenda.

Tra coloro che pedaleranno al Suzuki Bike Day saranno presenti: le rugbiste azzurre Aura Muzzo e Manuela Furlan, tanti atleti in rappresentanza della FISG – Federazione Italiana Sport del Ghiaccio, capitanati da Carolina Koster e comprende Francesca Lollobrigida e Martina Valcepina, oltre a Davide Ghiotto, Yuri Confortola, Arianna e Pietro Sighel, Luca Spechenhauser Andrea Cassinelli e Tommaso Dotti.

Non mancheranno poi Riccardo Cardani, nuotatore e snowboarder paralimpico, il pentatleta Giorgio Malan, il dirigente del Torino F.C. Alberto Barile e infine Davide Cassani, ex ciclista professionista e già Commissario Tecnico della Nazionale di Ciclismo.