Volley ragazzini
(©Ufficio Stampa Regione Emilia Romagna)

Sono 1.200 i giovanissimi pallavolisti che domani si ritroveranno all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari

Battuta, alzata, schiacciata. Sono 1.200 i giovanissimi pallavolisti under 12  che domani, mercoledì 21 settembre si ritroveranno nella straordinaria cornice dell’ Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, per una grande festa dello sport e dell’amicizia. A pochi giorni dall’ affermazione della nazionale maschile di pallavolo, laureatasi campione del mondo a Katovice, contro la Polonia.

E con la partecipazione di un testimonial d’eccezione come Andrea Lucchetta.

Fa tappa in Emilia-Romagna il Tour di Volley S3 – appunto la pallavolo indirizzata ai più giovani – e Imola diventa per un giorno capitale di una specialità, pensata per coinvolgere  bambine e bambini, partendo dagli aspetti più ludici e formativi del volley.   

Lo sport come occasione per crescere, mettersi alla prova sul piano umano prima ancora che su quello atletico, ponendo al centro i valori dello spirito di squadra, della correttezza in campo, del rispetto dell’avversario.

Un appuntamento che rientra del cartellone di eventi sportivi promosso dalla Regione Emilia-Romagna: oltre 100 appuntamenti nelle più diverse discipline, comprese quelle paralimpiche, non trascurando le iniziative rivolte ai più giovani.

Come questa appunto,  resa possibile dall’accordtriennale firmato tra la Regione e la Federazione italiana pallavolo. Accordo che prevede, solo nel 2022, sette appuntamenti, tra cui le Finals di Volleyball Nations League maschile che si sono svolte a Bologna lo scorso luglio, il Trofeo delle Regioni che ha avuto luogo a Salsomaggiore Terme (Pr) tra giugno e luglio,  le finali del Campionato italiano di Sitting Volley del maggio scorso a Budrio (Bo) e Cesena.

Passando per l’ospitalità a Zocca (Mo) e Cervia (Ra) dei raduni delle Nazionali giovanili maschili.

La tappa imolese del tour di Volley S3 – cui seguiranno quelle di Trento il 28 settembre e de L’Aquila il 4 ottobre –  è organizzata dalla Federazione italiana Pallavolo – Comitati Emilia-Romagna e Bologna – insieme alla società Diffusione Sport Imola, in collaborazione con il Comune di Imola.