Sporting Valsanterno calcio 5
(©Ufficio Stampa Sporting Valsanterno)

Primo stop sul campo della stagione per la Sporting Valsanterno che non riesce nell’impresa di fermare la capolista Futsal Molinella ancora a punteggio pieno e trascinata da uno straordinario Tchuena

Partenza a razzo delle due squadre, tant’è che dopo un minuto il risultato è già 1-1: al vantaggio ospite nella prima palla giocata ad opera di Cacciapuoti risponde subito Tchuena. La prima frazione è molto equilibrata, entrambe le formazioni hanno più occasioni per passare. A riuscirci sono i padroni di casa con Sosnovschi, ma Melandri al 25’ riporta in parità la contesa e si va al riposo sul 2 pari.

Il canovaccio della ripresa pare il medesimo del primo tempo, ma la partita svolta intorno al 42’. Vantaggio divorato dalla Sporting che spreca una occasione colossale, e poco dopo ribaltamento di fronte con Tcheuna che riporta avanti il Molinella con un gol straordinario. Purtroppo per la Sporting il gol subito non accende la reazione giusta ma anzi spegne gli uomini di Padovani, ed i padroni di casa sono bravi ad approfittarne affondando nelle maglie della difesa valligiana a più riprese allargando il divario fino al 6-2 e chiudendo di fatto il match.

Inutile per il risultato il gol nel finale di Melandri che fissa il punteggio sul 6-3.

Complimenti al Molinella che prosegue il suo percorso netto, per la Sporting è già tempo di pensare a venerdì quando a Casalfiumanese arriverà il Bagnacavallo in un match da non sbagliare.