Sporting Valsanterno partita 2022
(©Ufficio Stampa Sporting Valsanterno)

Partita scoppiettante al Comunale di Casalfiumanese ricca di gol e colpi di scena, il risultato finale però dice 3 pari a arriva solo un punto per i ragazzi di Castellari

Match pirotecnico a dir poco quello vissuto al comunale di Casalfiumanese. Succede infatti di tutto tra Sporting Valsanterno e Mazzini, con gli spettatori che di certo non si sono annoiati.

Al 8’ calcio di rigore per la Sporting, ma Iovino calcia fuori. “Gol sbagliato gol subito” è una legge non scritta ma quanto mai vera: dopo due minuti infatti a passare in vantaggio è il Mazzini, con Pizzolanti che raccoglie una respinta da angolo e segna un gran gol da fuori.

I valligiani non ci stanno e, prima dell’intervallo, al 11’ D’Andrea pareggia con un tocco sottomisura e al 44’ Iovino si fa perdonare segnando di testa. Nel mezzo, al 18’, altro rigore sbagliato stavolta dal Mazzini, con Rensi bravissimo a parare.

Nella ripresa riparte il festival del gol: prima il Mazzini perviene al pari con Spagnuolo che sfrutta una sponda da angolo e segna con un tocco ravvicinato (siamo al 68’), ma al 77’ è ancora Iovino a toccare in modo decisivo la palla calciata da Ferretti trovando la doppietta personale e il 3-2.

Al 79’ doccia gelata però per la Sporting: calcio da punizione da posizione interessante da parte di Loro e palla che si insacca nel sette.

Finisce così con un pareggio per 3 a 3 tra Sporting Valsanterno e Atletico Mazzini. Domenica prossima per i ragazzi di Castellari trasferta ad Ozzano.