Partita di calcio a 5 fra Sporting Valsanterno e Sassoleone
(©Ufficio Stampa Sporting Valsanterno)

Riacciuffa il pari all’ultimo respiro la Sporting Valsanterno nel derby giocato in casa del Sassoleone, terminato con il risultato di 2-2

Arriva un pareggio nella sfida esterna ad Imola con il Sassoleone, un vero e proprio derby che nascondeva insidie come tutte queste partite molto sentite.

Nel primo tempo le due squadre appaiono contratte, arriva qualche conclusione da ambo le parti ma nulla di particolare da segnalare. La Sporting fatica a creare e i padroni di casa si difendono molto bene e in modo ordinato.

Il match si scalda invece nella ripresa. In 4’ minuti il Sassoleone trova il doppio vantaggio, prima con Beschi lasciato colpevolmente solo e poi con Terenzi in azione solitaria. La Sporting si risveglia dal torpore e ricomincia a giocare, ma trova di fronte una difesa di ferro e un Galeotti in straordinaria forma che mura qualsiasi tentativo. Serve una conclusione dalla distanza di Sarti per rimettere i nostri in partita al 44’.

Il Sassoleone prova a chiuderla in contropiede ma trova sempre pronto Palestro, col passare dei minuti la Sporting aumenta il forcing ma il muro locale pare invalicabile fino al 59’ quando Marchetti dalla distanza, complice una deviazione, buca Galeotti trovando il gol del pari.

Non c’è però più tempo e la sfida finisce così 2-2. Venerdì prossimo ultima giornata del girone di andata che vede in programma lo scontro diretto con il CUS Ferrara, nostra inseguitrice con il Santarcangelo ad un solo punto di distacco.