Campo Calcio Alberto Mario Bologna
(©Ufficio Stampa Comune Bologna)

Inaugurato il nuovo campo da calcio Alberto Mario

È stato inaugurato nelle scorse settimane, alla presenza del sindaco Matteo Lepore, dell’assessora allo Sport Roberta Li Calzi, della  presidente quartiere Savena Marzia Benassi e della società sportiva Pontevecchio Calcio, attuale gestore dell’impianto, il campo di calcio Alberto Mario, terreno di gioco riqualificato in sintetico.

L’intervento fa parte del finanziamento PNRR e consiste nella riqualificazione della cittadella dello sport Gianni Falchi in Piazzale Atleti Azzurri d’Italia 1.

La cittadella dello sport Gianni Falchi, che si trova nel Quartiere Savena, è un impianto polivalente prevalentemente outdoor, al cui interno sono presenti tre discipline sportive: lo stadio per il baseball Gianni Falchi, il campo da calcio a 11 Alberto Mario e il campo da softball Spisni.

Il progetto ha ottenuto il finanziamento PNRR cluster 2 (alla città di Bologna sono stati assegnati tutti e tre i cluster sport per circa 11 milioni di euro) e l’impianto da calcio Alberto Mario è il primo spazio sportivo completato nell’ambito del programma nazionale di ripresa e resilienza.

Il costo totale degli interventi su tutta la cittadella dello sport ammonta a 1.100.000 euro.

Il campo da calcio Alberto Mario è stato completamente riqualificato realizzando un manto sportivo sintetico permeabile che permetterà un notevole aumento dell’uso sportivo per le società che in quella sede svolgono la loro attività. Il primo utilizzatore dell’impianto sportivo è la Polisportiva Pontevecchio calcio che annovera circa 400 atleti.

Il campo Alberto Mario ha ottenuto l’omologazione F.I.G.C. – L.N.D. , avente le caratteristiche del regolamento standard approvato dalla C.I.S.E.A. in data 07 Dicembre 2018