Sporting calcio 5
(©Ufficio Stampa Sporting Valsanterno)

Vittoria in rimonta per la Sporting che va sotto ma poi la ribalta con una grande prova di forza vincendo 13-3 con la Libertas Argile Vigor Pieve

Si conclude con una goleada la trasferta di Pieve di Cento con la Libertas Argile, nonostante lo svantaggio iniziale.

Nei primi minuti infatti la Sporting fatica a prendere le misure e subisce l’iniziativa dei padroni di casa che dopo alcuni tentativi trovano il gol del vantaggio al 2’ con una bella conclusione di Govoni. Il gol subito suona la sveglia per i valligiani che pareggiano quasi subito con Sarti al 5’ e da lì la Sporting prende in mano la partita. Tra il 9’ e il 23’ la tripletta di Melandri capitalizza le giocate dei valligiani che segnano prima dell’intervallo altre tre reti con Collina, Valdrè e Gavanelli.

Si torna in campo sul parziale di 1-7 che indirizza chiaramente la partita a favore della Sporting che continua a creare e a segnare. Bomber Melandri e il primo gol in campionato di Pellini, inframezzati dal secondo gol della Libertas ancora con Govoni, animano i primi 10’ della ripresa. Intorno al 20’ arrivano altri due gol per la Sporting con ancora Melandri che cala il suo personale pokerissimo e Gavanelli. I padroni di casa arrivano al bonus falli concedendo alla Sporting ben due tiri liberi che vengono però falliti dai nostri, che compensano però segnando ancora su azione altre due reti con Pellini e Valdrè che completano le loro personali doppiette. All’ultimo respiro arriva anche il gol del definitivo 3-13 della Libertas ad opera di Saccani.

Venerdì prossimo si torna in campo per il derby con il Sassoleone.