Sarita Marinelli
(©Ufficio Stampa Athletics Bologna)

Duplice rinforzo in casa gialloverde con gli arrivi di Tommaso Marinelli e di Erickson Sarita

Dopo l’annuncio di Mattia Pancellini, gli Athletics Bologna mettono a segno un doppio, importante, colpo di mercato assicurandosi le prestazioni di Tommaso Marinelli e di Erickson Sarita.

Tommaso Marinelli è nativo di Recanati, classe 2004, ed è cresciuto nelle fila del Potenza Picena prima di approdare all’HotSand Macerata. Il suo ruolo primario è quello di ricevitore ma po’ essere utilizzato anche come utility tra gli interni. Nelle ultime 2 stagioni ha partecipato al doppio campionato con l’HotSand in Serie A e con le Pantere di Potenza Picena in Serie B. La scorsa annata ha chiuso anzitempo il proprio campionato a causa di un infortunio ma nei 42 turni al piatto nel campionato cadetto ha realizzato 13 valide di cui 1 doppio ed 1 triplo, portando a casa 6 punti per una media battuta di .277.  Nel 2022, inoltre, Tommaso ha partecipato all’International Star Showcase di Mazzotti in Arizona mentre nel 2023 ha avuto una seconda esperienza oltreoceano, a Miami, con Jim Mansilla.

Queste le parole del giovane ricevitore marchigiano: ‘’Come prima cosa ci tengo a ringraziare la società Athletics per avermi accolto. Non vedo l’ora di iniziare questa stagione, ma specialmente di conoscere tutti i compagni ed i tecnici. Sono sicuro che tutti insieme potremmo fare un bel campionato e toglierci tante belle soddisfazioni.’’

Erickson Sarita è nativo di Puerto Plata, Repubblica Dominicana, ed è un classe 2002. Può giocare in tutti e 3 i ruoli di esterno e lancia e batte da mancino. Tra il 2021 ed il 2022 ha giocato nelle leghe minori della Major League nella franchigia dei Cleveland Guardians, ex Indians. Negli States ha disputato 50 partite per un totale di 146 turni di battuta con 37 valide di cui 7 doppi e 2 fuoricampo con 26 punti battuti a casa per una media battuta di .253. Nel 2023 si è trasferito in Italia dove però non ha ancora esordito in nessun campionato. 

Queste le parole dell’esterno domenicano dopo l’accordo con la formazione del Pilastro: ‘‘Non vedo l’ora di scendere in campo con gli Athletics Bologna, di conoscere i nuovi compagni, lo staff tecnico ed i tifosi gialloverdi. Darò il 100% di me stesso ogni volta che entrerò in campo, cercherò di apprendere il più possibile dai miei nuovi compagni e dai coach per crescere personalmente e per aiutare la squadra a fare una buona stagione. Sono molto carico per questa mia nuova avventura.’’

Queste, invece, le parole del Direttore Sportivo gialloverde Martini sui due nuovi giocatori: ‘’Per quanto riguarda Tommaso valutiamo sempre con molto interesse i giovani prospetti e siamo contenti che sia dei nostri. Le sue esperienze negli USA testimoniano la sua forte motivazione nel voler crescere e confrontarsi nel più alto livello italiano. Oltre al primo ruolo difensivo di catcher può ricoprire anche altri ruoli quindi confidiamo che possa fornire un importante contributo alla squadra. Erickson, invece, è un ragazzo le cui scelte personali di vita lo hanno portato qui in Italia. I numeri interessanti che ha prodotto nelle sue stagioni nei pro ci hanno fatto decidere di puntare su di lui. Nonostante l’ancora giovane età ci attendiamo che possa fornire un significativo apporto offensivo, anche perché il suo obiettivo è costruirsi una nuova carriera qui in Italia e quindi gli stimoli anche personali non gli mancheranno.