Filippo Di Perna al Ct Cacciari
(©Ufficio Stampa Circolo Tennis Cacciari)

Protagonisti i giovani imolesi Filippo Di Perna ed Enrico Baldisserri

Si è allineata ai quarti la 49° edizione del torneo nazionale Open “Mauro Ricci”, in corso al Circolo Tennis Cacciari di Imola. Si tratta della seconda edizione del trofeo “BCC della Romagna Occidentale”, il classico “Mauro Ricci” dotato di 1500 euro di montepremi. Conquistano i campi due giovani imolesi, Filippo Di Perna ed Enrico Baldisserri, a spese rispettivamente del faentino Leonardo Fabbri (Tc Faenza) e Tommaso Aprile, molto bene anche il forlivese Nicola Filippi (Forum Tennis Forlì). Oggi (venerdì) vanno in scena i quarti di finale dalle 18.30, verso le 20 le attese sfide Di Perna-Mattia Bandini e Baldisserri-Nicola Filippi.

Tabellone finale 2° turno: Enrico Baldisserri (2.5, n.4)-Tommaso Aprile (2.7) 6-1, 6-2, Filippo Di Perna (2.6)-Leonardo Fabbri (2.7) 1-6, 7-5, 10-4, Nicola Filippi (2.5, n.5)-Lorenzo Meschini (2.7) 6-3, 6-2. Ai quarti sia Romeo Falconi (Tc Faenza) che il bolognese Nicholas Scala (2.7) per il forfait dei loro avversari.

Il giudice arbitro è Tiziana Tori, direttore di gara Antonio Di Perna.

Intanto da oggi scatta sempre sui campi del Circolo Tennis Cacciari di Imola il torneo Open femminile, il 4° trofeo “Studio Seta”. Il torneo è dotato di 1000 euro di montepremi. Sono 40 le iscritte, guidano le fila le 2.5 Giulia Tozzola ed Anita Picchi, seguite dalla 2.6 Elena Schueuer e dalle 2.7 Gaia Donati, Chiara Bartoli e Martina Balducci. Si parte con il tabellone di 4° nel quale le teste di serie sono andate alle 4.1 Camilla Speranza, Stefania Ciucci, Carlotta Gherardi, Daniela Salino e Federica Lipparini.

Giudice di gara Tiziana Tori, direttore di gara Antonio Di Perna.