Luis Sal Bologna

Il noto creator bolognese è il volto della campagna promossa da Destinazione turistica Bologna e Bologna Welcome

Il bolognese Luis Sal, creator tra i più noti in Italia, è il volto della campagna con cui Destinazione turistica Bologna e Bologna Welcome accompagnano il rilancio post-pandemico. Luis racconta della rinascita della città, dei ricchi cartelloni estivi e delle proposte promozionali come Bologna Welcomes You, l’offerta di soggiorno che fino al 5 settembre garantisce la seconda notte in hotel in omaggio e una Card speciale che dà accesso al meglio della cultura cittadina – e della più ampia campagna “Questa è Bologna”.

Luis Sal èprotagonista di un video e di una serie di azioni collaterali che accompagneranno la proposta di soggiorno e la ricca offerta della città per la stagione estiva. L’uscita del video (disponibile su YouTube) è stata anticipata da una campagna radio in onda su Rai Radio 3 che Destinazione turistica Bologna metropolitana e Bologna Welcome hanno messo a punto per promuovere, in particolare, l’offerta di soggiorno e Bologna Città del Cinema e della Cultura, grazie anche alle rassegne estive “Sotto le Stelle del Cinema” e “Bologna Estate”.

Queste azioni promozionali si inseriscono nel più ampio quadro di “Questa è Bologna”, la campagna di rilancio del turismo a Bologna dedicata al mercato italiano che propone azioni commerciali, come Bologna Welcomes You; azioni di branding, tra cui lo spot tv di Stefano Accorsi dedicato alle Città d’Arte emiliano-romagnole e la partnership con Lonely Planet e Repubblica;  altre invece più votate alla conversione come gli spot radiofonici, il programma di digital ads su Google, Instagram e Facebook, i viaggi stampa dedicati e i tour guidati organizzati insieme alle associazioni di guide professionali.

Attraverso tutte queste azioni Bologna mostra la propria ricca offerta e documenta la propria natura di destinazione organizzata, tecnologica e a portata di mano – e per questo sicura. Un esempio di questo approccio è la app MyBologna, che non solo consente di acquistare anticipatamente e da remoto tutte le attrazioni della città, ma permette anche di dialogare con i punti informativi e di capire come muoversi in sicurezza.

Grazie anche a questo strumento, Bologna mira a rinsaldare il posizionamento della città presso target nazionali ed esteri, così da intercettare la voglia di viaggiare dei visitatori e generare volumi crescenti di ricchezza per il tessuto locale.