Progetto turismo sostenibile
(Ufficio Stampa Città Metropolitana di Bologna)

La Città Metropolitana di Bologna ha aderito ad un’iniziativa per promuovere il turismo ecologico

Il turismo è in rapida trasformazione e sta evolvendo verso offerte di esperienze uniche, attraverso la riscoperta della natura, dell’artigianalità, del cibo a km 0 e delle tradizioni della comunità. Un turismo dunque più sostenibile che sarà possibile solo attraverso la cooperazione di tutti gli attori del territorio.

La Città Metropolitana di Bologna ha colto questa sfida e insieme ad altri 11 partner e 2 partner associati, provenienti da Slovenia, Italia, Croazia, Grecia, Bosnia Erzegovina e Serbia, ha lanciato il progetto Pronacul (iniziativa finanziata dal programma Interreg ADRION per il periodo 2020 – 2022). L’obbiettivo comune è quello di intercettare le nuove opportunità del turismo ecologico e di prossimità, favorendo il potenziamento delle capacità delle comunità nella conservazione e promozione del patrimonio naturale e culturale.

Ti interessa il turismo sostenibile? Hai voglia di dare il tuo contributo?

Compila il questionario rivolto ad ogni potenziale turista rispondendo a domande sui beni naturali, i beni culturali e i beni turistici del territorio. Lo scopo del sondaggio è di aiutare il progetto nell’attività di raccolta dati e buone pratiche finalizzate alla redazione di una metodologia comune per una migliore gestione del patrimonio naturale e culturale da applicare all’intera Macro Regione Ionico-Adriatica.

Per procedere alla compilazione clicca a questo link!